Stampa

Le meditazioni della Via Crucis cittadina 2018 scritte dalle Clarisse

Scritto da Redazione. Postato in Vita diocesana

 

 

Le Clarisse di Conflenti propongono quest'anno le meditazioni per la Via Crucis cittadina, prevista per Venerdì Santo su corso Numistrano il prossimo 30 marzo alle ore 20.30. Nelle meditazioni si ascolta così la profondità della spiritualità di Santa Chiara che consegna alle sue figlie, la Croce di Cristo, come unico specchio.  "Egli si è fatto peccato e debolezza in modo da essere giustificati e riconsacrati a Dio. In un'altra occasione Santa Chiara ci dice "guarda, considera, contempla, il più bello tra i figli degli uomini" (Salmo 44: 3) fatto per la tua salvezza il più vile di tutti, disprezzato, ferito e così flagellato in tutto il corpo, morendo in mezzo all'angoscia della croce. " È morto per causa nostra, ma è risorto anche per causa nostra.

Vivere gli ultimi momenti di Gesù nella via crucis, meditare sulla sua sofferenza, il suo dolore, non ha altro significato se non quello di portarci nel cuore di Dio che dall'eternità ci ha amato e ci ama"