·

Chiesa

Le celebrazioni della Settimana Santa presiedute dal Vescovo

Paolo Emanuele · 5 anni fa

Lamezia Terme Terme, 19 aprile 2014 - Con la Domenica delle Palme, che rievoca l’ingresso di Gesù a Gerusalemme, iniziano i riti della Settimana Santa nella quale la Chiesa celebra l’evento cardine della storia della redenzione: la Passione, Morte e Resurrezione del Signore Gesù. Le celebrazioni presiedute dal Vescovo di Lamezia Terme S.E. Mons. Luigi Cantafora inizieranno domani, 13 aprile, Domenica delle Palme, alle ore 9.45: di fronte la Chiesa di Santa Maria Maggiore saranno benedette le palme per poi procedere in processione verso la Cattedrale per la celebrazione della Santa Messa Stazionale. Nei giorni 14-15-16 aprile, gli orari delle celebrazioni in Cattedrale saranno i seguenti: alle 8,30 S. Messa ed Esposizione del SS. Sacramento; alle ore 9,30 Celebrazione dell’Ora Terza; alle ore 16 la celebrazione dei Vespri; alle ore 17.30 l’Adorazione Comunitaria e a seguire la S.Messa. Giovedì Santo, 17 aprile, il Vescovo celebrerà la Messa crismale in Cattedrale con tutti i sacerdoti della Diocesi alle ore 10: durante la concelebrazione eucaristica vengono consacrati gli oli santi e tutti i presbiteri rinnovano le promesse fatte nel giorno della loro Ordinazione. La sera, alle 19.30, il Vescovo celebrerà la Santa Messa in Coena Domini. Alle 22.30 in Cattedrale sarà celebrata l’Adorazione Comunitaria davanti all’altare della Reposizione. Venerdì Santo, 18 aprile, alle 20 il Vescovo presiederà la Via Crucis su Corso Numistrano con la partecipazione di tutte le comunità parrocchiali della città di Lamezia Terme. Nel pomeriggio, alle ore 16.30 presiederà l’Azione Liturgica del Venerdì Santo nella Chiesa di San Francesco di Paola a Sambiase e parteciperà alla tradizionale processione dei “Mistiari”. Sabato Santo, 19 aprile, alle 23 Mons. Cantafora presiederà la Veglia Pasquale nella Notte Santa in Cattedrale. Il giorno di Pasqua, domenica 20 aprile, le SS. Messe in Cattedrale saranno alle ore 7.30, 10.30, 12 (presieduta dal Vescovo), 18.30.