·

Cultura e Società

Sabato a Lamezia TRE iniziative "culturali" allo stesso orario....

Antonio Cataudo · 6 anni fa

Sarebbe auspicabile un raccordo tra i vari promotori.... Un sabato speciale quello che sta per vivere la città di Lamezia Terme. Tre appuntamenti lo stesso giorno alla stessa ora, per animare l’agglomerato urbano di provincia. Signori lettori dico tre incontri, non capita tutti giorni come documenta la foto. Segni del ‘900, Il Sabato del Villaggio e Segno Divino III sono stati programmati per sabato 25 maggio tutti tra le 18,00 e le 18,30.

Forse sarebbe stato utile un minimo di raccordo da parte dell’assessorato comunale alle attività culturali, per differire di qualche ora o di giorni almeno un appuntamento, oppure tra gli stessi organizzatori. Questo avrebbe consentito a tanti giovani di ascoltare sia Carlo Freccero a Segni del ‘900 che Piergiorgio di Cara alla più affermata rassegna del Sabato portata avanti da anni ormai, da Raffaele Gaetano. La mostra Segno Divino III organizzata da Sukiya, del rinomato artista Antonio Pugliese, può comunque essere degustata fino al 3 giugno al complesso San Domenico, ci si perderà l’inaugurazione con la presentazione del catalogo e l’assaggio dei vini Statti. Pazienza.

Ci auguriamo che la nostra modesta e sommessa osservazione non faccia adirare nessuno, perché in tempo di crisi la collaborazione è necessaria soprattutto nell’estremo lembo dell’Italia dove il provincialismo spesso prevale e l’autoreferenzialità pure. Non è facile aprirsi al confronto dalla nostri parti, ma vale la pena provarci. Noi speriamo di fare un salto in tutte e tre le iniziative.