·

La parola del Vescovo

Filiale gratitudine a Benedetto XVI. Il commento di mons. Cantafora, vescovo di Lamezia

Armido Cario · 7 anni fa

Ho appreso, mediante i mezzi di comunicazione, della decisione di Benedetto XVI di rinunciare al ministero di Vescovo di Roma, comunicata questa mattina nel corso del Concistoro pubblico Ordinario per la canonizzazione dei martiri di Otranto. Tale decisione ci ha colto di sorpresa. Sento di dover esprimere tutta la mia filiale gratitudine per un ministero così luminoso con cui Benedetto XVI ha guidato la Chiesa Universale. Assicuro la vicinanza e il sostegno nella preghiera da parte di tutta la Chiesa di Lamezia Terme. Noi tutti porteremo nel cuore il ricordo vivo della visita che Sua Santità ha voluto compiere lo scorso anno.

Il Signore, Pastore Eterno, lo ricompensi per le fatiche e il tanto bene compiuto durante questi otto anni di pontificato. Affidiamo i passi di Sua Santità Benedetto XVI e di tutta la Chiesa all'intercessione della Madre di Dio.