·

Vita diocesana

Celebrare e pregare in tempo di epidemia: sul sito della Diocesi di Lamezia sussidio Cei per pregare in questo tempo di prova

Redazione · 4 mesi fa

La Chiesa di Lamezia, in comunione con tutti i vescovi italiani, invita i fedeli a vivere questo tempo di prova, intensificando la preghiera

La Chiesa di Lamezia, in comunione con tutti i vescovi italiani, invita i fedeli a vivere questo tempo di prova, intensificando la preghiera in famiglia, l’ascolto e la meditazione della Parola di Dio.
Sul sito della Diocesi è possibile scaricare al link http://www.diocesidilameziaterme.it/public/Sussidio%20CELEBRARE%20PREGARE%20Tempo%20di%20Epidemia.pdf il sussidio realizzato dalla Conferenza Episcopale Italiana per aiutare il popolo di Dio a pregare in questo momento di difficoltà e sofferenza, in cui sono sospese le celebrazioni liturgiche con il popolo nelle Chiese. Diverse parrocchie già si sono attivate sui rispettivi canali social per trasmettere in diretta la celebrazione della Santa Messa. Il vescovo Giuseppe Schillaci celebrerà la Santa Messa domenica 8 marzo alle 9 in diretta Tv dal santuario di S. Antonio e in diretta streaming sul sito della Diocesi.
Per favorire un ascolto orante della parola di Dio, condotti per mano dalla liturgia della Chiesa e dal cammino dell’Anno liturgico, viene offerto questo sussidio, che di settimana in settimana si arricchirà di testi e riflessioni. Ogni domenica verrà proposta una scheda per la preghiera e la riflessione personale o familiare in sintonia con la liturgia del giorno. Saranno inoltre offerti altri testi per la preghiera, tra cui la preghiera di affidamento dell’Italia a Maria recitata da Papa Francesco nei giorni scorsi di fronte all’immagine della Madonna del Divino Amore