·

Cultura e Società

"Aurora" del poeta lametino Enzo Cavaliere premiata a Vasto

Paolo Emanuele · 3 anni fa

Nell’ambito della XXXI edizione del premio nazionale Histonium, la poesia “Aurora” del lametino Enzo Cavaliere ha ottenuto il Premio Unico Speciale per la Calabria. Ad apertura delle cerimonia, svoltasi nei giorni scorsi a Vasto alla presenza di scrittori e poeti giunti da varie regioni d’Italia, Luigi Alfiero Medea, presidente del Premio, dopo aver invitato i presenti ad osservare un minuto di silenzio per ricordare le vittime del terremoto in centro Italia, ha illustrato alcune tappe raggiunte in questi trentuno anni dall’organizzazione e le principali fasi del concorso letterario dell’edizione 2016. Subito dopo è stata la volta del sindaco, Francesco Menna, che, nel portare i saluti ai presenti, ha parlato della valenza culturale della manifestazione, ormai conosciuta a livello nazionale. Quello ottenuto da Cavaliere non è il primo riconoscimento. Nel corso delle precedenti edizioni dell’Histonium, infatti,il poeta lametino si è aggiudicato il Premio Speciale Unico per la Poesia sull’Amore (2003); Premio Speciale Unico per la Calabria (2004, 2007, 2013, 2015); Premio Speciale del Presidente (2005, 2008, 2011); Menzione d’Onore (2006, 2009, 2010, 2012, 2014). Al liceo musicale, rappresentato dalla dirigente Maria Grazia Angelini, è stato consegnato l’Histonium d’oro, mentre Italia Nostra – Abruzzo (rappresentato dal presidente regionale Paolo Muzi) e il Gruppo della Protezione Civile di Vasto presieduto da Eustachio Frangione hanno ritirato il “premio cultura”. Francesca Favaro di Padova e Roberto Bontempo, segretario generale del “Premio Vasto di Arte Contemporanea” hanno ricevuto il Gran Trofeo della Cultura “Lucio Valerio Pudente”; Raniero Zuccaro, invece, l’Histonium d’Oro per la solidarietà. Infine, Lucio Vitullo di Pescara, Onorina Lorenzetti di Recanati e Dante Sansone di San Severo hanno ritirato il trofeo Histonium alla carriera. La serata è stata allietata dalla “Mattioli Big Band”, orchestra di ritmi moderni, diretta da Nicola Mariani.