·

Notizie

Curinga - Teatro “A fhamigghja difhettusa”

Paolo Emanuele · 4 anni fa

Una Piazza San Francesco Gremita all’inverosimile ha fatto da cornice alla Compagnia teratrale , “Nuovo Sipario 2015”,che si è esibita in una commedia di Calogero Maurici “A fhamigghja difhettusa” Una commedia brillante in due atti accolta in maniera entusiasta dal pubblico delle grandi occasioni che ha più volte intramezzato la recitazione con fragorosi applausi e grandi risate. Un pubblico partecipe e immedesimato nelle varie situazioni che di volta in volta animavano la scena. Un grande merito alla notevole performance degli attori, che hanno dimostrato grande carattere e elevata capacità espressiva. Molto bravi i protagonisti che per un ora e quaranta hanno tenuto la scena senza tentennamenti e con grande professionalità. Vorremo ricordare gli attori che si sono dimostrati eccellenti interpreti di questa divertente commedia: Vincenzo Trovato, Lucrezia Fiocca , Mary Anello, Franco Michienzi, Domenico Calvieri, Michela Trovato, Giovanni Cardone, Giada Bilotta. La regia di Pietro Trovato con gli aiuti registi Sandra Aloisi e Teresa Michienzi ,ha dato un’impronta particolare alla rappresentazione. Ottima la trasposizione in dialetto curinghese, che ha esaltato maggiormente il carattere farsesco della commedia. Abbiamo notato una scenografia molto curata e i bei dipinti che arredavano la scena. Il suono, le luci e gli effetti, sono stati curati da Vittorio Pileggi come sempre attento a ogni particolare. Che dire!... Bravi ! … Una dimostrazione del fare e non del dire, una realtà che nasce ad Acconia alla quale auguriamo come per tutte le cose fatte con passione e con amore, di proseguire in questo bel percorso culturale, che arricchisce di contenuti positivi un panorama culturale che ha bisogno di esempi.

Cesare Natale Cesareo