·

Cultura e Società

Successo della 13^ Edizione del Premio “Curinga Città del Mondo 2014

Rosario Dara · 5 anni fa

In un’estate incerta, che tentenna a farsi sentire, fortunatamente restano delle certezze : il” Premio “Curinga Città del Mondo 2014” . L’Associazione Per Curinga con il suo presidente Dott. Arci Giampà, chiamato da qualche mese a guidare l’associazione ormai al suo 21° anno di attività, ripropone da tredici anni questa bella manifestazione, che vuole rendere omaggio a calabresi che con la loro cultura, la loro tenacia ,l’indiscussa professionalità coadiuvata da un grande amore per la propria terra e le proprie origini, si sono fatti apprezzare in Italia e nel mondo. Due i premi a due personaggi di spicco della nostra regione:

“Cultura Mediterranea “ assegnato al dott. Nicola Gratteri che come recita la motivazione “Magistrato calabrese che da oltre vent’anni con straordinario impegno e spirito di sacrificio, dedica la propria vita a contrastare la ‘nrangheta a tutela della legalità e delle istituzioni, contribuendo a diffondere l’immagine positiva della propria terra in Italia e nel mondo e a garantire migliori condizioni di vita ai cittadini calabresi ”.

“ Curinga Città Del Mondo” assegnato Al signor Francesco Carchedi con la motivazione “Imprenditore calabrese che ha saputo realizzare innovazione e meccanizzazione in un settore strategico dell’agricoltura promuovendo Curinga e la Calabria in tutto il mondo attraverso l’esportazione di mezzi agricoli altamente tecnologici utilizzati in olivicoltura”

La manifestazione si è svolta nel suggestivo scenario dell’anfiteatro Serra di Ciancio gremito fino all’inverosimile , la serata presentata dal bravo Ugo Floro che ha rivolto al presidente dell’Associazione per Curinga dott. Arci Giampà alcune domande sulle manifestazioni che l’associazione realizzerà su territorio; sono intervenuti oltre ai premiati, che hanno ringraziato per il prestigioso riconoscimento e aperto un dialogo con l’attento e qualificato pubblico l’on. Mario Magno ed il sindaco di Curinga ing. Domenico Pallaria. Momento atteso la presentazione del ormai storico calendario dell’associazione presentato dalla dott/ssa Elisabetta Cirianni, calendario che scandisce il tempo dell’anno corrente, riportandoci con le belle immagini ad un tempo passato. Ancora un’altro momento importante, la borsa di studio che l’associazione conferisce ad uno studente meritevole, che si sia distinto in profitto nell’ultimo triennio; quest’anno la studentessa che ha ricevuto l’assegno dalle mani di due componenti dell’associazione Elisabetta Panzarella e Giuseppe Michienzi è stata Armony La Rocca, alla quale anche noi di www.curinga-in.it facciamo gli auguri per uno strepitoso futuro.

La serata come ormai da tradizione si è conclusa con una splendida pasta e ceci e uno squisito spezzatino innaffiati da un ottimo vino.

Cesare Natale Cesareo