·

Vita diocesana

Conclusione della Scuola Socio – politica di Dottrina Sociale della Chiesa, anno pastorale 2013/2014

Paolo Emanuele · 5 anni fa

Giovedì 15 maggio 2014, alle ore 19:30, presso il Salone dell’Episcopio della Diocesi di Lamezia Terme, alla presenza del Vescovo, Mons. Luigi A. Cantafora e del Direttore dell’Ufficio diocesano per i problemi sociali e il lavoro, don Leonardo Diaco, si è concluso l’ottavo anno della Scuola di Dottrina sociale della Chiesa,

dedicato alla Politica. Ad aprire questo percorso è stato Mons. Mario Toso, Segretario del Pontifico Consiglio Giustizia e Pace, il quale ha affrontato i temi della “Pacem in Terris” a 50 anni dalla pubblicazione dell’Enciclica di San Giovanni XXIII; la chiusura è stata affidata al Dott. Alessandro Gisotti, vice-caporedattore di Radio vaticana, sul tema la Comunicazione al servizio della cultura dell’incontro con Papa Francesco. La scuola Socio – politica di Dottrina Sociale della Chiesa, che ha avuto come tema dell’anno pastorale 2013/2014 la Politica al servizio del Bene Comune, arriva dopo un’attenta analisi della situazione odierna e nasce con l’intento di educare i laici ad avere più senso critico e una maggiore responsabilità nelle questioni etico - sociali, economiche e politiche. Il percorso, che si è concentrato su tre ambiti, formazione delle coscienze, fede ed etica, soprattutto sociale, è stato molto proficuo e costruttivo, grazie anche alla presenza di relatori, quali il Prof. Rocco Pezzimenti, docente in Storia delle dottrine politiche presso Facoltà di Giurisprudenza della LUMSA, il Prof. Bruno Di Giacomo Russo, docente di Diritto costituzionale all’Università Milano Bicocca, la Dott.ssa Giovanna Zago della Commissione nazionale Donne cooperatrici ed altri, nonché dalla collaborazione consolidata e ormai duratura della Fondazione “G. Toniolo” di Verona. Partecipati sono stati gli incontri, cinque appuntamenti mensili, di giovedì per le sezioni limitrofe e di venerdì per la sezione lametina; numerosi sono stati gli interventi e gli spunti emersi e sottolineati anche dai partecipanti. Costruttivo il dibattito. Importanti le presenze: circa 150 iscritti. Positivo il percorso biennale che si è avviato tra la Scuola di Dottrina Sociale della Chiesa e le IV classi del Liceo scientifico statale “G. Galilei” di Lamezia Terme, grazie anche all’impegno del Progetto Policoro diocesano. L’intento è stato quello di uscire dalle scuole tradizionali e portare la Dottrina sociale tra i giovani, per risvegliare in loro l’interesse per l’ambito socio – politico. Oggettivamente positivo è il riscontro della Commissione diocesana per questo anno, perché questo risultato va ad aggiungersi ai frutti già nati nei sette anni precedenti: cinque scuole che parlano di Dottrina sociale ormai consolidate; presenza, da circa sette anni, della Commissione diocesana ai seminari organizzati dalla Fondazione “G.Toniolo” e dalla rivista “La Società” per i “gruppi di DSC” che rappresentano un luogo di confronto tra laici – cattolici impegnati nella costruzione del Bene comune; la nascita della scuola Euromediterranea rivolta ai giovani con attitudini imprenditoriali, l’iniziativa – progetto tra i partecipanti alla Scuola e la Diocesi di Kampala e, infine, la presenza della Diocesi di Lamezia Terme al Festival della Dottrina Sociale della Chiesa di Verona.