Inizia la clausura per le Clarisse venute dal Brasile a Conflenti. Cantafora: “voi ci ricordate che la vita è essere prima di fare”

Scritto da redazione.

“Voi sorelle povere siete arrivate qui, a Conflenti, dal Brasile, dall’altra parte del mondo, povere tra i poveri. Nessuna di voi avrebbe mai pensato di giungere in Europa, in Italia e in Calabria, quando siete entrate in monastero; eppure il Signore ha voluto che proprio delle monache contemplative diventassero anche missionarie. Questo monastero ci ricorda che la vita non è fatta solo di progetti, di industria, ma è fatta anzitutto di interiorità, che c’è un essere prima del fare, c’è la consapevolezza che non siamo soli ma c’è Qualcuno che ci ama.

Impara da Maria a fidarti di Dio che vuole il tuo bene

Scritto da Luigi Antonio Cantafora, Vescovo.

  Il 24 marzo 2017, ai primi Vespri della solennità dell'Annunciazione del Signore, il Vescovo Luigi Antonio Cantafora ha presieduto la concelebrazione eucaristica durante la quale è stato ordinato sacerdote il giovane Marco Mastroianni, della parrocchia S. Maria Maggiore di Lamezia Terme.